CLOSE
Back To Top

A scuola di Personal Branding dai 3 porcellini!

Un personal brand di paglia è quello veloce da creare, ma altrettanto facile da scalfire e poco resistente alle critiche del pubblico. È il tipo di brand “scheggia” che tanto velocemente ottiene risultati eccellenti, quanto a picco cala nella resa a lungo termine, come le meteore. Tecnicamente si riconosce perché utilizza kit pronti all’uso, affidandosi a logiche di massa inconsistenti e irrazionali: “il tuo sito gratis in tre mosse”, “Il tuo Logo a 10 euro”, “Crea la tua Corporate online!”. Un personal brand di legno ha sicuramente dei punti di forza (rispetto a quello di paglia), ma non bastano a renderlo inattaccabile. È il tipo di brand “dedicato”, monotematico e di nicchia, che eccelle in alcune argomenti, ma deficia del tutto in altri. Tecnicamente non si fida del tutto dei kit pronti all’uso ma non vuole perdere tempo, ha fretta di arrivare subito all’obiettivo. E allora sfrutta i kit come punto di partenza, ma si affida a chi si diletta (leggi: dilettanti) di web e grafica per personalizzare (leggi: camuffare) modelli già pronti: così da non spendere una fortuna, non “perdere” 6 mesi e.. accontentarsi di risultati mediocri. Un personal brand di mattoni è forte, sicuro e resistente a tutto (e tutti). È il tipo di brand che non si è fatto da solo, ma che ha puntato sulla conoscenza, sul confronto e sulla collaborazione, che migliora i suoi risultati giorno dopo giorno, che acquista costantemente credibilità e autorevolezza, che è affidabile e fidato. Tecnicamente lo si riconosce da.. ogni singolo elemento! Tutto il suo materiale (online e offline) è riconoscibile e facilmente identificabile. Il suo messaggio è unico e inconfondibile. E questo risultato lo deve all’impegno costante, alla passione e soprattutto alla professionalità, anche quella dei collaboratori che lo hanno seguito, consigliato e sostenuto. Fonte: http://lnx.cinziadimartino.it/blog/scuola-di-personal-branding-3-porcellini/