CLOSE
Back To Top

La tua content strategy è un fallimento? Ecco perché!

Certo, non è facile e non c’è una formula magica che possa aiutare i brands o le aziende ad eliminare la fatica e gli sforzi necessari a creare una buona content strategy. Ciò che si può fare è di evitare tutti quei comportamenti che possono davvero trasformare in un fallimento la vostra strategia di contenuti. Quali sono? Eccoli qui!
– Il tuo contenuto riguarda solo te, i tuoi prodotti, i tuoi servizi.
– Hai paura di fallire.
– Ti sei posto le domande sbagliate.
– Non sei una fonte considerata autorevole.
– La tua azienda lavora in compartimenti stagni.
– Non percepisci il disagio altrui.
– Non fai calls to action.
– Non eccelli su nessun canale social.
– Non hai un responsabile dei contenuti.
– Il piano non è stato accettato dai C-Level.
– Non sei abbastanza di “nicchia”.
– Il tuo team è troppo lento.
– Lavori in modo incoerente.

Su questa slide su SlideShare trovate anche i relativi consigli per risolvere ogni singolo errore sopraelencato. Ma non disperiamo! Dagli sbagli si può imparare e soprattutto si possono correggere! Certo, la cosa migliore sarebbe quella di comportarsi sempre nel modo giusto. Come? Seguendo questi semplici passi!
1 Fiducia! Comunica apertamente e in modo autentico con i tuoi clienti
2 Racconta delle storie Accendi una reazione emotiva. Rendi il tuo contenuto piacevole
3 Rendi il tuo contenuto “consumabile” Fa in modo che chiunque, indipendentemente dal device utilizzato, possa leggere e condividere i tuoi contenuti
4 Non presumere niente
5 Niente massificazione Invia un semplice retweet o una mail personalizzata di ringraziamento ai tuoi clienti. Riconosci le persone come individui
6 Ricorda: la qualità è più importante della quantità Pensa sempre quali sono i tuoi obiettivi di business e rispetta la tua audience fornendole contenuti utili

Fonte: http://questionedisocial.wordpress.com/2014/01/28/cause-fallimento-content-strategy-consigli/